Qualcuno, nessuno

Testo di A. Ravizza
Musica di A. Ravizza – A. Megliola

Qualcuno arriverà, incontrerà i miei occhi,
gli ruberò un pensiero per restituirgli l’infanzia.

Qualcuno arriverà, mi porgerà una mano,
la colmerò di me delicatamente.

Sola, urlo dentro ma nessuno risponde.
Sola, nella noia ritrovo il coraggio dell’essere umana.
Raccontami la nostra favola dall’inizio fino alla fine.
Siamo vite in penombra sopra i resti di un’alba.

Qualcuno arriverà, ascolterà i miei passi,
guarderà nel mio futuro per aspettarmi a destinazione.

Qualcuno arriverà, abiterà i silenzi,
racconterà di me inspiegabilmente.

Sola, urlo dentro ma nessuno risponde.
Sola, nella noia ritrovo il coraggio dell’essere umana.
Raccontami la nostra favola…se c’è un inizio, se c’è una fine…
c’è qualcuno, c’è nessuno?

By | 2017-03-02T23:13:12+00:00 02 marzo 2017|2012, Discografia, Naufragati nel deserto|0 Comments