La neve e le rose

Testo di A. Ravizza
Musiche di A. Megliola – A. Ravizza

Ho steso le tue rose ad asciugare al sole,
mi chiedo che parte sia da conservare:
una spina, un petalo o lo stelo,
una foglia o il fiore tutto intero?

Cade la neve sulle rose che ho lasciato al sole,
salgono al cielo fiori, lacrime e parole,
sono in fuga, sono fiocchi rossi di neve:
ricordi che non vogliono essere sepolti.

Ho steso le tue parole ad asciugare al sole,
foglie secche senza più colore,
ma il vento ha spalancato la finestra,
respiro ad occhi chiusi il tuo profumo.

Cade la neve sulle rose che ho lasciato al sole,
salgono al cielo fiori, lacrime e parole,
sono in fuga, sono fiocchi rossi di neve:
ricordi che non vogliono essere sepolti.

Raccolgo le tue carezze calde di sole.

By | 2017-03-02T22:38:33+00:00 02 marzo 2017|2012, Discografia, Naufragati nel deserto|0 Comments